Meno tasse e piu’ soldi in busta paga, meno tasse e piu’soldi per le nostre strade, meno tasse e più soldi ai pensionati.

gallina padanaUna volta l’impoverimento del ceto medio-basso spingeva consensi verso sinistra, verso movimenti di unione collettiva dei lavoratori in contrapposizione ad una classe dirigente.
Adesso invece i nostri nemici non sono piu’ i dirigenti, gli uomini di potere, gli amministratori di grandi aziende che sono sempre meglio pagati, no.
Adesso i nostri nemici sono gli immigrati, sono i governi che ci aumentano le tasse, i politici che rimpolpano la burocrazia romana.
L’eterno manifesto elettorale della gallina dalle uova d’oro prontamente raccolte dalla matrona romana vale sempre.
Vale anche se la gallina ha partorito fior di ministri che fin dal 2001 hanno portato avanti una legislatura intera ma questo non importa all’elettorato.
A nessuno importa se i menifesti elettorali sono un insulto alla nostra intelligenza, a nessuno importa se nel PDL si possono raccontare colossali menzogne anche se poi vengono smascheati.
Negli altri paesi i politici che raccontano balle e che vengono smascherati perdono le elezioni, da noi le vincono ( vedi cordata italiana per Alialia che dopo l’elezioni e’ svanita nel nulla). Perche’ ?
Perche’ non importa a nessuno se un politico racconta balle per vincere, non importa a nessuno se chi governa e’ padrone del 50% dei mezzi radio-televisivi e può far ridurre l’immondizia a Napoli o l’immigrazione clandestina semplicemente oscurandola un po’ dai suoi telegiornali.
All’italiano medio interessa solo una cosa: piu’ soldi per difendere il suo tenore di vita dai duri colpi della moneta unica, piu’ soldi per andare ancora in vacanza, per mantenere più di un’automobile in famiglia , per andare al ristorante una volta la settimana, cambiare piu’ spesso l’auto ed il telefonino.

Annunci