sentiero nel bosco - amanite in primo piano

sentiero nel bosco - amanite in primo piano

Ieri con mio figlio abbiamo fatto un bel giro nel bosco, dalle 10 di mattina fino alle 15 e relativo pranzo ‘al sacco’.

Mio figlio si e’ recentemente appassionato nella ricerca di funghi e cosi’ siamo partiti, non all’alba perche’ non siamo veri cercatori di funghi e perche’ oltre ad una certa pigrizia del sottoscritto nelle levatacce, non mi sembra giusto arrivare poi a dover dormire la domenica pomeriggio.
Alle 10 abbiamo iniziato a camminare e dopo un’ora siamo arrivati in un posto che sembrava buono, a testimonianza del fatto che nei paraggi si vedevano parecchi funghi di tutti i tipi.
Nella foto si vedono 3 bei funghi ‘matti’ ossia non commestibili, grandi ed integri perche’ anche le lumachine del bosco li evitano, questi sono della famiglia ‘amanite’, magari anche amanita phalloides ( velenosissima), comunque anche l’estetica ha il suo peso e fanno bella mostra lungo il sentiero ( anche il famoso fungo rosso a pallini bianchi che si vede spesso nei cartoni animati di Walt Disney e’ un’amanita ed e’ velenoso anche se non mortale)
Noi raccogliamo solo i porcini ovvero i Boletus aereus e Boletus aestivalis,facilmente dstinguibili ,poi fatti seccare ( li preferisco secchi perche’ si consevano e nell’essiccazione perdono tutti gli eventuali ospiti …)
Al contrario i porcini vengono spesso smozzicati da questi animaletti, eccone uno appena spuntato, quando l’ho visto ho pensato, per una volta di immortalare l’evento:

boletus aestivalis

boletus aestivalis

Miio figlio ne ha trovati parecchi: fosse bravo a scuola come a cercare i funghi…Adesso e’ appassionato nella ricerca di funghi , anche dopo ore e ore di ricerca continua imperterrito a cercare sotto ogni pino, in ogni piccolo anfratto : il gusto del ritrovamento e’ per lui fonte di notevole felicita’, poi non e’ che li gusti particolarmente a tavola, al contrario di suo padre.

Alla fine quasi 2kg ed ecco il risultato:

Annunci