La domenica mattina stavo guidando verso Mandello, per la traversata. Strada sgombra e scorrevole saranno state le 7:30 all’incirca. Siccome ero da solo in macchina avevo ben accesa la radio e da una nota emittente ho iniziato a sentire un bel sound, anni ’70. Bella musica indicata per caricarsi mentre si ha in mente di andare ad attraversare il lago. Se avete la pazienza di andare sul link che ho messo sotto la riconoscerete…
Mi ha dato una certa carica, lo devo ammettere.
Dopo un po’ hanno menzionato il titolo e l’autore: “theme from “shaft” di Isaac Hayes. Ma certo! un brano che fa parte della colonna sonora del film : Shaft?
shaft
Ma chi è questo Shaft? Un detective di colore che risolve il caso di una ragazza scomparsa. Genere noir, aprì la strada alla “blaxploitation” , ovvero genere poliziesco abbastanza violento i cui protagonisti sono afroamericani.
Il film è del 1971.
Theme from “Shaft” riuscì anche a vincere un Oscar come miglior colonna sonora. Le poche parole sono abbastanza scurrili ( magari ne avrebbe vinti anche 2 di Oscar) , ma fa nulla a me piace parecchio.
Purtroppo l’autore Isaac Hayes è morto l’anno scorso il 10 agosto.

Eccola

Ah dimenticavo , nel 2000 ci fu una sequel ovvero un rifacimento del film.

Ciao a tutti

Annunci