Sabato mattina..

Allenamento sulla combinazione Tempo/Time , ovvero se aumento la frequenza devo essere piu’ veloce, al contrario se aumento la frequenza ma il tempo impiegato non cala vuol dire che sto facendo fatica INUTILE.
E le energie vanno usate per andare più veloce, o no?

Quindi , stamattina sabato 16 aprile ecco “il core” dell’allenamento : l’efficienza sui 100 m con una serie a scendere quindi:

Settaggio Tempo Trainer Tempo medio impiegato Num. prove Recupero
1.20 1’42” 3 Partenza ogni 2′
1.15 1’38” 3 Partenza ogni 2′
1.10 1’36” 3 Partenza ogni 2′
1.05 1’36” 3 Partenza ogni 2′

Arrivato a 1.05 e considerando che non guadagnavo più ho deciso di smettere e passare ad esercizi tecnici di scioltezza come ad esempio questo:
8×25 ( vasca dispari con mano serrata a pugno, vasca pari nuotata normale) contando le bracciate.

Nel mio caso la differenza è sulle 2 ( 20sulle dispari, 18-17 sulle pari)

Annunci