Sabato nel tardo pomeriggio ho partecipato alla Lecco 2.0. Una gara di 2Km nel bel contesto
di Lecco organizzata dal gruppo acquelibere

Purtroppo ero in ferie in settimana e quando sono in ferie mi incombono lavori pesanti anche se
piacevoli : raccolta patate.
Il giorno prima ne abbiam raccolte un bel po’ di cassette e questo però l’ho sentito subito al risveglio di sabato mattina.
L’ho pagato in termini di velocità perche’ subito dopo la partenza mi accorgevo della riluttanza del mio organismo ad accettare la fatica, ho dovuto rallentare e proseguire con un ritmo più agevole che mi ha fatto chiudere in 33’18”.
Un tempo che non mi soddisfa anche perchè il lago era piattissimo come una piscina, quindi che giudico sicuramente migliorabile, anche perchè ho sbagliato un pò la navigazione nell’ultimo tratto dove ho allungato un po’ per prendere l’ultima boa.
Sono comunque soddisfatto perchè ci siamo divertiti, perchè la gara era ben organizzata e perche’ il contesto era bellissimo a parte il temporale che alle 19 è arrivato mentre stavo ancora nuotando, la luce è calata per le incombenti nuvolazze nere e nel paesaggio scuro vedevo i fari dei lampioni e delle automobili: favoloso!!.

La stagione delle traversate è per me finita, quest’anno ho partecipato a ben 5 traversate:

Lierna 1.0 ( Lario ) 3/7
Onno-Mandello ( Lario ) 10/7
Eremo ( Lago Maggiore ) 23/7
Angera-Arona ( Lago Maggiore ) 28/8
Lecco 2.0 ( Lario ) 3/9

Tutte molto belle, mi sono accorto di aver migliorato leggermente la velocità di crociera, tanto che giudico buono il tempo di 23’14” da me registrato nella Angera-Arona, peccato di non essere stato al meglio sabato scorso ma va bene lo stesso.
C’e da dire che le gare in acque libere mi appassionano rispetto a quelle in piscina.
Ora qualche settimana di pausa e poi di nuovo sulla strada del miglioramento cercando per l’anno prossimo di farne una al mare!!
Qualche foto presa dal sito acquelibere:

Start


L'arrivo con l'inzio della pioggia

Annunci